LEGGE 9 agosto 2018, n. 98 

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 10 luglio 2018, n. 84, recante disposizioni urgenti per la cessione di unita' navali italiane a supporto della Guardia costiera del Ministero della difesa e degli organi per la sicurezza costiera del Ministero dell'interno libici. (18G00124) (GU Serie Generale n.189 del 16-08-2018)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 17/08/2018

La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della  Repubblica  hanno
approvato; 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
                              Promulga 
 
la seguente legge: 
 
                               Art. 1 
 
  1. Il decreto-legge 10 luglio 2018,  n.  84,  recante  disposizioni
urgenti per la cessione di unita' navali italiane  a  supporto  della
Guardia costiera del Ministero della difesa e  degli  organi  per  la
sicurezza costiera del Ministero dell'interno libici,  e'  convertito
in legge con le modificazioni riportate  in  allegato  alla  presente
legge. 
  2. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a  quello
della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. 
  La presente legge, munita del sigillo dello Stato,  sara'  inserita
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato. 
    Data a Roma, addi' 9 agosto 2018 
 
                             MATTARELLA 
 
                                Conte, Presidente del  Consiglio  dei
                                ministri 
 
                                Salvini, Ministro dell'interno 
 
                                Moavero  Milanesi,   Ministro   degli
                                affari esteri  e  della  cooperazione
                                internazionale 
 
                                Tria, Ministro dell'economia e  delle
                                finanze 
 
Visto, il Guardasigilli: Bonafede 
 
                                     NOTE 
 
          Avvertenza: 
              Il decreto-legge  10  luglio  2018,  n.  84,  e'  stato
          pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - Serie generale  -  n.
          158 del 10 luglio 2018. 
              A norma dell'art. 15, comma 5, della  legge  23  agosto
          1988,  n.  400  (Disciplina  dell'attivita'  di  Governo  e
          ordinamento della Presidenza del Consiglio  dei  ministri),
          le modifiche apportate dalla presente legge di  conversione
          hanno efficacia dal giorno successivo a  quello  della  sua
          pubblicazione. 
              Il testo del decreto-legge coordinato con la  legge  di
          conversione  e'  pubblicato  in  questa   stessa   Gazzetta
          Ufficiale alla pag. 36. 
 
(Allegato )
                                                             Allegato 
 
           Modificazioni apportate in sede di conversione 
               al decreto-legge 10 luglio 2018, n. 84 
 
    Dopo l'articolo 2 e' inserito il seguente: 
      «Art. 2-bis. (Utilizzo degli aeromobili a pilotaggio remoto per
il Corpo delle capitanerie di porto - Guardia  costiera).  -  1.  Con
decreto  del  Ministro  delle  infrastrutture  e  dei  trasporti,  di
concerto con il Ministro della difesa, il Ministro  dell'interno,  il
Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare e  il
Ministro  delle  politiche  agricole  alimentari,  forestali  e   del
turismo, da emanare, sentito l'Ente nazionale per l'aviazione  civile
(ENAC), entro centoventi giorni dalla data di entrata in vigore della
legge di conversione  del  presente  decreto,  sono  disciplinate  le
modalita' di utilizzo,  da  parte  del  Corpo  delle  capitanerie  di
porto - Guardia costiera, degli aeromobili a  pilotaggio  remoto,  ai
fini dell'attivita' di ricerca e soccorso  e  di  polizia  marittima,
nonche' per l'espletamento dei compiti d'istituto assegnati al  Corpo
delle capitanerie di porto - Guardia costiera. 
      2. All'attuazione del presente articolo si provvede nell'ambito
delle  risorse  umane,  finanziarie  e  strumentali   disponibili   a
legislazione vigente». 
*********
Fonte: sito della Gazzetta Ufficiale