I richiedenti asilo accolti nell’Unione Europea nel 2008 secondo fonti  EUROSTAT

 EUROSTAT, l’Ufficio statistico dell’Unione Europea, ha pubblicato i dati relativi ai richiedenti asilo nella UE. Secondo questi dati, nel 2008 ben 27 Stati membri della UE hanno garantito protezione a 76.300 richiedenti asilo. I beneficiari più numerosi sono stati i cittadini iracheni(16.600,  il 22%) seguiti dai cittadini provenienti da Somalia (9.500, il 12%), Russia (7.400, il 10%) Afghanistan (5.000, il 7%) ed Eritrea (4.600, il 6%). Dei 76.300 che hanno ricevuto la garanzia di uno status protetto, a 40.000 è stato assegnato lo stato di rifugiato; a 25.500 la protezione sussidiaria e a 10.800 il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie.

Nel 2008  il più alto numero di persone cui è stato riconosciuto lo status protetto sono state registrate in Francia (11.500) seguita da Germania (10.700), Regno Unito (10.200), Italia (9.700), Svezia (8.700), Olanda (6.100), Austria (5.700).

Per maggiori informazioni: http://epp.eurostat.ec.europa.eu/cache/ITY_OFFPUB/KS-SF-09-092/EN/KS-SF-09-092-EN.PDF

(Fonte:AICCRE)