Calendario dei lavori Camera e Senato
 
 

Programma dei lavori della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.

 

 

CAMERA dei DEPUTATI    

 

 

                                                                           CALENDARIO DEI LAVORI DELL'ASSEMBLEA

                                                                                                        (maggio 2019)

                                                                                                                N. 9

Predisposto ai sensi dell'articolo 24, comma 3, del Regolamento (Conferenza dei presidenti di gruppo del 30 aprile 2019)

Martedì 7 maggio (ore 11) Svolgimento di interpellanze e interrogazioni.
Martedì 7 (ore 14-21, con eventuale prosecuzione notturna), mercoledì 8(ore 11-14 e ore 16-20, con eventuale prosecuzione notturna)e giovedì 9 maggio(ore 14-18, con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata divenerdì 10 maggio) Seguito dell'esame delle proposte di legge costituzionale nn. 1585 e 1172 – Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari(approvata, in prima deliberazione, dal Senato) (previo esame e votazione della questione pregiudiziale di costituzionalità presentata).
  Seguito dell'esame della proposta di legge n. 1616 – Disposizioni per assicurare l’applicabilità delle leggi elettorali indipendentemente dal numero dei parlamentari (approvata dal Senato).

Seguito dell'esame della proposta di legge n. 680 – Modifica all'articolo 12 del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, concernente l'esercizio di funzioni di prevenzione e accertamento delle violazioni in materia di sosta da parte dei dipendenti delle società concessionarie della gestione dei parcheggi e delle aziende esercenti il trasporto pubblico di persone.

Seguito dell'esame della proposta di legge n. 1074 – Disposizioni per la semplificazione fiscale, il sostegno delle attività economiche e delle famiglie e il contrasto dell'evasione fiscale.

Nella seduta di mercoledì 8 maggio, alle ore 15, avrà luogo lo svolgimento delle interrogazioni a risposta immediata (question time).

Giovedì 9 maggio, a partire dalle ore 11, avrà luogo in Aula la cerimonia di commemorazione del «Giorno della memoria» dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi.

Venerdì 10 maggio (ore 9.30) Svolgimento di interpellanze urgenti.
Lunedì 13 maggio (a.m. e p.m.) Discussione sulle linee generali del disegno di legge n. 1789 – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 marzo 2019, n. 22, recante misure urgenti per assicurare sicurezza, stabilità finanziaria e integrità dei mercati, nonché tutela della salute e della libertà di soggiorno dei cittadini italiani e di quelli del Regno Unito, in caso di recesso di quest'ultimo dall'Unione europea (approvato dal Senato – scadenza: 24 maggio 2019).

Discussione sulle linee generali della proposta di legge n. 506 – Modifiche all'articolo 5 della legge 1o dicembre 1970, n. 898, in materia di assegno spettante a seguito di scioglimento del matrimonio o dell'unione civile.

Discussione generale della mozione concernente iniziative in materia bancaria, di tutela dei risparmiatori e di sovranità economica nazionale nell'ambito dell'Unione europea (in corso di presentazione).

Lunedì 13 (a partire dalle ore 16, con eventuale prosecuzione notturna), martedì 14, mercoledì 15 e giovedì 16 maggio(a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata divenerdì 17 maggio) Seguito dell'esame del disegno di legge n. 1789 – Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 25 marzo 2019, n. 22, recante misure urgenti per assicurare sicurezza, stabilità finanziaria e integrità dei mercati, nonché tutela della salute e della libertà di soggiorno dei cittadini italiani e di quelli del Regno Unito, in caso di recesso di quest'ultimo dall'Unione europea (approvato dal Senato – scadenza: 24 maggio 2019).

Eventuale seguito degli argomenti previsti nella settimana precedente e non conclusi.

Seguito dell'esame della proposta di legge n. 506 – Modifiche all'articolo 5 della legge 1o dicembre 1970, n. 898, in materia di assegno spettante a seguito di scioglimento del matrimonio o dell'unione civile.

Seguito dell'esame della mozione concernente iniziative in materia bancaria, di tutela dei risparmiatori e di sovranità economica nazionale nell'ambito dell'Unione europea (in corso di presentazione).

Nella seduta di mercoledì 15 maggio, alle ore 15, avrà luogo lo svolgimento delle interrogazioni a risposta immediata (question time).

Venerdì 17 maggio (ore 9.30) Svolgimento di interpellanze urgenti.
Lunedì 27 maggio (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna) Discussione sulle linee generali del disegno di legge n. 1816 – Conversione in legge del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 35, recante misure emergenziali per il servizio sanitario della regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria (da inviare al Senato – scadenza: 1o luglio 2019).

Discussione sulle linee generali della mozione Baldelli ed altri n. 1-00013 recante iniziative volte a potenziare il sistema dei pagamenti dei debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni.

Discussione sulle linee generali della proposta di legge n. 875 e abbinate – Norme sull'esercizio della libertà sindacale del personale delle Forze armate e dei corpi di polizia ad ordinamento militare, nonché delega al Governo per il coordinamento normativo.

Discussione sulle linee generali della proposta di legge n. 52 e abbinata – Disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque.

Discussione sulle linee generali della proposta di legge n. 478 e abbinate – Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura.

Martedì 28 maggio (ore 11) Svolgimento di interpellanze e interrogazioni.
Martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30 maggio (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 31 maggio ) Seguito dell'esame del disegno di legge n. 1816 – Conversione in legge del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 35, recante misure emergenziali per il servizio sanitario della regione Calabria e altre misure urgenti in materia sanitaria (da inviare al Senato – scadenza: 1o luglio 2019).

Eventuale seguito dell'esame degli argomenti previsti nelle settimane precedenti e non conclusi

Seguito dell'esame della mozione Baldelli ed altri n. 1-00013 recante iniziative volte a potenziare il sistema dei pagamenti dei debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni.

Seguito dell'esame della proposta di legge n. 875 e abbinate – Norme sull'esercizio della libertà sindacale del personale delle Forze armate e dei corpi di polizia ad ordinamento militare, nonché delega al Governo per il coordinamento normativo.

Seguito dell'esame della proposta di legge n. 52 e abbinata – Disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque.

Esame dei disegni di legge di ratifica:
• n. 1797 – Convenzione relativa all’estradizione tra gli Stati membri dell'Unione europea, con Allegato, fatta a Dublino il 27 settembre 1996 (ove concluso dalla Commissione);
• n. 1798 – Protocolli: a) Secondo Protocollo addizionale alla Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale, fatto a Strasburgo l'8 novembre 2001; b) Terzo Protocollo addizionale alla Convenzione europea di estradizione, fatto a Strasburgo il 10 novembre 2010; c) Quarto Protocollo addizionale alla Convenzione europea di estradizione, fatto a Vienna il 20 settembre 2012 (ove concluso dalla Commissione).

Seguito dell'esame della proposta di legge n. 478 e abbinate – Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura.

Nella seduta di mercoledì 29 maggio, alle ore 15, avrà luogo lo svolgimento delle interrogazioni a risposta immediata (question time).

Venerdì 31 maggio (ore 9.30) Svolgimento di interpellanze urgenti.
  Il Presidente si riserva di inserire nel calendario dei lavori l'esame di ulteriori progetti di legge di ratifica deliberati dalle Commissioni e di documenti licenziati dalla Giunta per le autorizzazioni.

  L'Assemblea non terrà seduta da lunedì 20 a venerdì 24 maggio.

******

Fonte: sito della Camera dei Deputati                                                                                                       

 

*********

 

 

SENATO DELLA REPUBBLICA

                                              

                                                Calendario dei lavori dell'Assemblea dal 16 aprile al 30 maggio 2019

Martedì 16 aprile (16) - Mercoledì 17 aprile (16) - Giovedì 18 aprile (9.30) - Venerdì 19 aprile (9.30) (se necessaria)

  • Ddl n. 822-B - Legge europea 2018 (approvato dal Senato e modificato dalla Camera dei deputati)
     
  • Ddl n. 1165 - Decreto-legge n. 22, Stabilità finanziaria (voto finale entro il 25 aprile) (scade il 24 maggio)
  • Doc. LVII, n. 2 - Documento di economia e finanza 2019 (giovedì 18 pomeriggio)
  • Informativa del Presidente del Consiglio dei ministri sull'evoluzione della situazione in Libia (giovedì ore 20)

Note

Le proposte di risoluzione sul doc. LVII, n. 2 (Documento di economia e finanza 2019) dovranno essere presentate entro la conclusione della discussione generale. Gli emendamenti alla risoluzione accolta dal Governo dovranno essere presentati entro trenta minuti dall'espressione del parere.

La settimana dal 23 al 26 aprile sarà riservata ai lavori delle Commissioni.
 

Lunedì 29 aprile (17-20) - Martedì 30 aprile (9.30)

  • Eventuale seguito argomenti non conclusi
  • Ddl n. 733 e connessi - Donazione corpo post mortem (dalla sede redigente)
  • Ddl n. 1 - Contrasto finanziamento imprese produttrici di mine antipersona (rinviato dal Presidente della Repubblica ai sensi dell'articolo 74 della Costituzione)
  • Ratifiche di accordi internazionali definite dalla Commissione affari esteri

Note

Gli emendamenti al ddl n. 1 (Contrasto finanziamento imprese produttrici di mine antipersona) dovranno essere presentati entro le ore 13 di venerdì 26 aprile.

La settimana dal 6 al 10 maggio sarà riservata ai lavori delle Commissioni.
 

Martedì 14 maggio (16.30-20) - Mercoledì 15 maggio (9.30-20) - Giovedì 16 maggio (9.30-20)

  • Eventuale seguito argomenti non conclusi
  • Ddl n. 510-B - Voto di scambio (approvato dal Senato e modificato dalla Camera dei deputati)
  • Ddl n. 897 e connessi - Videosorveglianza (approvato dalla Camera dei deputati) (ove conclusi dalla Commissione)
  • Ddl n. … - Decreto-legge n. 27, Rilancio settori agricoli in crisi (ove trasmesso dalla Camera dei deputati) (scade il 28 maggio)
  • Sindacato ispettivo
  • Interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 16, ore 15)

Note

Gli emendamenti al ddl n. 510-B (Voto di scambio) dovranno essere presentati entro le ore 13 di giovedì 9 maggio.
Il termine per la presentazione degli emendamenti ai ddl n. 897 e connessi (Videosorveglianza) sarà stabilito in relazione ai lavori della Commissione.
Il termine per la presentazione degli emendamenti al ddl n. ... (Decreto-legge n. 27, Rilancio settori agricoli in crisi) sarà stabilito in relazione ai tempi di trasmissione dalla Camera dei deputati.

L'Assemblea e le Commissioni non terranno seduta nella settimana antecedente le elezioni europee del 26 maggio.
 

Martedì 28 maggio (16.30-20) - Mercoledì 29 maggio (9.30-20) - Giovedì 30 maggio (9.30-20)

  • Eventuale seguito argomenti non conclusi
  • Ddl nn. 310 e 658 - Salario minimo orario (ove conclusi dalla Commissione)
  • Ddl n. 1144 e connesso - Distacco comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla regione Marche e aggregazione alla regione Emilia-Romagna (approvato dalla Camera dei deputati) (ove conclusi dalla Commissione)
  • Sindacato ispettivo
  • Interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 30, ore 15)

Note

I termini per la presentazione degli emendamenti ai ddl nn. 310 e 658 (Salario minimo orario) e n. 1144 e connesso (Distacco comuni di Montecopiolo e Sassofeltrio dalla regione Marche e aggregazione alla regione Emilia-Romagna) saranno stabiliti in relazione ai lavori delle Commissioni. 

*******

Fonte: sito del Senato