Calendario dei lavori Camera e Senato
 
 

Programma dei lavori della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.

 

 

CAMERA dei DEPUTATI    

                          

                                                             Comunicazioni del Presidente della Camera all'Assemblea

                                                                                                        (seduta di martedì 10 luglio 2018)

                                                                                      Modifica del vigente calendario dei lavori dell’Assemblea.

Comunico che, a seguito dell’odierna riunione della Conferenza dei presidenti di gruppo, si è convenuta la seguente rimodulazione del calendario - colleghi, chi non è interessato può lasciare l’Aula, grazie - dei lavori:

Mercoledì 11 luglio (ore 16, con eventuale prosecuzione notturna)

Discussione sulle linee generali dei progetti di legge:

disegno di legge n. 764 - Conversione in legge del decreto-legge 22 giugno 2018, n. 73, recante misure urgenti e indifferibili per assicurare il regolare e ordinato svolgimento dei procedimenti e dei processi penali nel periodo necessario a consentire interventi di edilizia giudiziaria per il Tribunale di Bari e la Procura della Repubblica presso il medesimo tribunale (da inviare al Senato – scadenza: 21 agosto 2018);

proposta di legge nn. 513 e 664 - Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere (ove conclusa dalla Commissione).

Giovedì 12 luglio ( antimeridiana e pomeridiana , con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 13 luglio) (con votazioni)

Seguito dell’esame dei progetti di legge:

disegno di legge n. 764 - Conversione in legge del decreto-legge 22 giugno 2018, n. 73, recante misure urgenti e indifferibili per assicurare il regolare e ordinato svolgimento dei procedimenti e dei processi penali nel periodo necessario a consentire interventi di edilizia giudiziaria per il Tribunale di Bari e la Procura della Repubblica presso il medesimo tribunale (da inviare al Senato – scadenza: 21 agosto 2018);

proposta di legge nn. 513 e 664 - Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere (ove conclusa dalla Commissione).

Lunedì 16 luglio ( pomeridiana , con eventuale prosecuzione notturna)

Discussione sulle linee generali del disegno di legge n. 804 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 maggio 2018, n. 55, recante ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 (approvato dal Senato – scadenza: 28 luglio 2018).

Discussione sulle linee generali delle mozioni:

Carnevali ed altri n. 1-00009 concernente misure volte ad implementare il reddito di inclusione;

Gelmini ed altri n. 1-00010 concernente la rilocalizzazione in Italia di imprese trasferitesi all’estero.

Martedì 17, mercoledì 18 (antimeridiana/pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna) e giovedì 19 luglio (antimeridiana, con eventuale prosecuzione dopo la riunione del Parlamento in seduta comune e notturna, nonché nella giornata di venerdì 20 luglio) (con votazioni)

Seguito dell’esame del disegno di legge n. 804 - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 maggio 2018, n. 55, recante ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016 (approvato dal Senato – scadenza: 28 luglio 2018).

Seguito dell’esame delle mozioni:

Carnevali ed altri n. 1-00009 concernente misure volte ad implementare il reddito di inclusione;

Gelmini ed altri n. 1-00010 concernente la rilocalizzazione in Italia di imprese trasferitesi all’estero.

Nella seduta di mercoledì 18 luglio, a partire dalle ore 10, avrà luogo l’informativa urgente del Governo sullo stato dei tavoli di crisi aperti presso il Ministero dello sviluppo economico.

Nella seduta di mercoledì 18 luglio, a partire dalle ore 11,30, avrà luogo la votazione – per schede - per l’elezione di due componenti il consiglio di amministrazione della RAI.

Nella seduta di mercoledì 18 luglio (pomeridiana, dopo l’eventuale seguito dell’esame del decreto-legge A.C. 804) avranno luogo le votazioni – mediante procedimento elettronico - per l’elezione di due componenti il Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, di due componenti il Consiglio di presidenza della Corte dei Conti e di due componenti il Consiglio di presidenza della giustizia tributaria.

Giovedì 19 luglio, alle ore 14,30, è convocato il Parlamento in seduta comune per l’elezione di otto componenti del Consiglio superiore della Magistratura e di un giudice della Corte Costituzionale. La chiama avrà inizio dai senatori.

Martedì 24 luglio (pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna)

Discussione generale del decreto-legge recante misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese (ove presentato alla Camera)

Mercoledì 25 e giovedì 26 luglio (antimeridiana/pomeridiana, con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 27 luglio) (con votazioni)

Seguito dell’esame del decreto-legge recante misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese (ove presentato alla Camera)

All’esame dei decreti-legge pendenti al Senato – compresi quelli in corso di presentazione da parte del Governo – si procederà – ove trasmessi in tempo utile dall’altro ramo del Parlamento – a partire dalla seduta di lunedì 30 luglio e nelle giornate successive. Ove necessario, i lavori della Camera proseguiranno nella settimana 6 - 9 agosto.

La discussione generale del conto consuntivo e del bilancio interno della Camera, già prevista per lunedì 23 luglio, è differita a lunedì 30 luglio. Il seguito dell’esame congiunto avrà luogo una volta concluso l’esame dei decreti-legge pendenti.

La Commissione parlamentare per l’indirizzo generale e la vigilanza dei servizi radiotelevisivi e il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica saranno convocati, d’intesa con la Presidente del Senato, nella giornata di mercoledì 18 luglio, rispettivamente alle ore 9 e alle ore 10, per procedere alla loro costituzione. Il termine per la comunicazione delle designazioni non ancora pervenute è fissato alle ore 18 di lunedì 16 luglio.

Entro il medesimo termine dovranno essere altresì trasmesse:

le designazioni convenute tra i gruppi ai fini della predisposizione, da parte del Presidente, delle liste bloccate per l’elezione di due componenti il Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa, di due componenti il Consiglio di presidenza della Corte dei Conti e di due componenti il Consiglio di presidenza della giustizia tributaria;

le designazioni non ancora pervenute ai fini della costituzione della Giunta delle elezioni e della Giunta delle autorizzazioni.

La Giunta delle elezioni e la Giunta delle autorizzazioni saranno convocate, in sequenza, presso l’Aula delle Giunte, per procedere alla loro costituzione, nel pomeriggio di mercoledì 18 luglio, al termine delle votazioni.

Lo svolgimento di interpellanze e di interrogazioni avrà luogo il martedì, nella parte antimeridiana della seduta.

Lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata (question time) avrà luogo il mercoledì (dalle ore 15).

Lo svolgimento di interpellanze urgenti avrà luogo il venerdì, nella parte antimeridiana della seduta.

                                                                                                                        **********

                                                                                   CALENDARIO DEI LAVORI DELL'ASSEMBLEA

                                                                                                                          (luglio 2018)

                                                                                                                                N. 1

Predisposto ai sensi dell'articolo 24, comma 2, del Regolamento (Conferenza dei presidenti di gruppo del 27 giugno 2018)

Mercoledì 4 luglio (ore 15) Svolgimento di interrogazioni a risposta immediata.
Lunedì 9 luglio (a.m./p.m., con eventuale prosecuzione notturna) Discussione sulle linee generali delle proposte di legge:
  • nn. 513 e 664 – Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere (ove conclusa dalla Commissione);
  • nn. 85 , 103 e 414 – Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati (ove conclusa dalla Commissione).
Martedì 10 e mercoledì 11 luglio (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna) Esame della questione pregiudiziale preannunciata in sede di Conferenza dei presidenti di gruppo riferita al disegno di legge n. 764 – Conversione in legge del decreto-legge 22 giugno 2018, n. 73, recante misure urgenti e indifferibili per assicurare il regolare e ordinato svolgimento dei procedimenti e dei processi penali nel periodo necessario a consentire interventi di edilizia giudiziaria per il Tribunale di Bari e la Procura della Repubblica presso il medesimo tribunale (da inviare al Senato – scadenza: 21 agosto 2018).

Seguito dell'esame delle proposte di legge:

  • nn. 513 e 664 – Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere (ove conclusa dalla Commissione);
  • nn. 85 , 103 e 414 – Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati (ove conclusa dalla Commissione).

Nella seduta di mercoledì 11 luglio(p.m., al termine delle votazioni), avrà luogo la discussione sulle linee generali del disegno di legge n. 764 – Conversione in legge del decreto-legge 22 giugno 2018, n. 73, recante misure urgenti e indifferibili per assicurare il regolare e ordinato svolgimento dei procedimenti e dei processi penali nel periodo necessario a consentire interventi di edilizia giudiziaria per il Tribunale di Bari e la Procura della Repubblica presso il medesimo tribunale (da inviare al Senato – scadenza: 21 agosto 2018).

Giovedì 12 luglio (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 13 luglio ) (con votazioni) Seguito dell'esame del disegno di legge n. 764 – Conversione in legge del decreto-legge 22 giugno 2018, n. 73, recante misure urgenti e indifferibili per assicurare il regolare e ordinato svolgimento dei procedimenti e dei processi penali nel periodo necessario a consentire interventi di edilizia giudiziaria per il Tribunale di Bari e la Procura della Repubblica presso il medesimo tribunale (da inviare al Senato – scadenza: 21 agosto 2018).
Lunedì 16 luglio (p.m., con eventuale prosecuzione notturna) Discussione sulle linee generali del disegno di legge S. 435 – Conversione in legge del decreto-legge 29 maggio 2018, n. 55 , recante ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016(ove trasmesso dal Senato – scadenza: 28 luglio 2018).

Discussione sulle linee generali delle mozioni:

  • Carnevali ed altri n. 1-00009 concernente iniziative volte ad implementare il reddito di inclusione;
  • Gelmini ed altri n. 1-00010 concernente iniziative volte a favorire il rientro delle imprese italiane che hanno delocalizzato la produzione all'estero (in corso di pubblicazione).
Martedì 17, mercoledì 18 (a.m./p.m., con eventuale prosecuzione notturna) e giovedì 19 luglio (a.m., con eventuale prosecuzione dopo la riunione del Parlamento in seduta comune e notturna, nonché nella giornata di venerdì 20 luglio ) (con votazioni) Seguito dell'esame del disegno di legge S. 435 – Conversione in legge del decreto-legge 29 maggio 2018, n. 55 , recante ulteriori misure urgenti a favore delle popolazioni dei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016(ove trasmesso dal Senato – scadenza: 28 luglio 2018).

Seguito dell'esame delle mozioni:

  • Carnevali ed altri n. 1-00009 concernente iniziative volte ad implementare il reddito di inclusione;
  • Gelmini ed altri n. 1-00010 concernente iniziative volte a favorire il rientro delle imprese italiane che hanno delocalizzato la produzione all'estero (in corso di pubblicazione).
  Nelle settimane dal 23 al 27 luglio e dal 30 luglio al 2 agosto potrà avere luogo l'esame di decreti-legge preannunciati dal Governo e presentati alla Camera o trasmessi dal Senato.

  Nella seduta di lunedì 23 luglio avrà luogo la discussione generale del conto consuntivo della Camera dei deputati per l'anno finanziario 2017 e del progetto di bilancio della Camera dei deputati per l'anno finanziario 2018. Il seguito dell'esame avrà luogo la settimana successiva.

  Lo svolgimento di interpellanze e di interrogazioni avrà luogo il martedì, nella parte antimeridiana della seduta. La prima seduta è prevista per martedì 10 luglio.

  Lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata(question-time) avrà luogo il mercoledì(dalle ore 15).

  Lo svolgimento di interpellanze urgenti avrà luogo il venerdì, nella parte antimeridiana della seduta. La prima seduta è prevista per venerdì 13 luglio.

  Il Presidente si riserva di inserire nel calendario l'esame di progetti di legge di ratifica licenziati dalle Commissioni e di documenti licenziati dalla Giunta per le autorizzazioni.

  Giovedì 19 luglio, alle ore 14.30, è convocato il Parlamento in seduta comune per l’elezione di otto componenti del Consiglio superiore della Magistratura e di un giudice della Corte Costituzionale. La chiama avrà inizio dai senatori.

 

****

 Fonte: sito della Camera dei Deputati

                                                                                             

                                                                                         ************

 

SENATO DELLA REPUBBLICA

                                                                        

                                                                 Calendario dei lavori dell'Assemblea dall' 11 al 26  Luglio 2018

 

Mercoledì 11 luglio (16.30-20) - Giovedì 12 luglio (15)

  • Interpellanze e interrogazioni (mercoledì 11)
  • Interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 12)

 

Martedì 17 luglio (16.30-20) - Mercoledì 18 luglio (11-20) - Giovedì 19 luglio (9.30-14)

  • Interpellanze e interrogazioni
  • Ddl n. 542 - Decreto-legge n. 79, fatturazione elettronica cessioni di carburante (voto finale entro il 1° agosto) (scade il 27 agosto) (ove concluso dalla Commissione)
  • Votazione per l'elezione di due componenti del Consiglio di amministrazione della RAI (votazione a scrutinio segreto mediante schede) (mercoledì 18, ore 11)
  • Votazioni per l'elezione dei componenti dei Consigli di Presidenza della Giustizia amministrativa, della Corte dei conti e della Giustizia tributaria (votazioni a scrutinio segreto con il sistema elettronico su liste bloccate) (mercoledì 18, ore 17)

Note

Il termine per la presentazione degli emendamenti al ddl n. 542 (Decreto-legge n. 79, fatturazione elettronica cessioni di carburante) sarà stabilito in relazione ai lavori della Commissione.
La seduta di mercoledì 18 luglio sarà sospesa all'esito della votazione per l'elezione di due componenti del Consiglio di amministrazione della RAI e riprenderà alle ore 17.
Il Parlamento in seduta comune è convocato giovedì 19 luglio, alle ore 14.30, per l'elezione di otto componenti il Consiglio superiore della magistratura e di un giudice della Corte costituzionale. Voteranno per primi gli onorevoli Senatori.

 

Martedì 24 luglio (16.30-20) - Mercoledì 25 luglio (9.30-20) - Giovedì 26 luglio (9.30-20)

  • Eventuale seguito argomenti non conclusi
  • Ddl n. ..... - Decreto-legge n. 73, interventi per il Tribunale di Bari (ove approvato dalla Camera dei deputati) (scade il 21 agosto)
  • Interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 26, ore 15)
  • Interpellanze e interrogazioni (giovedì 26)

Note

Il termine per la presentazione degli emendamenti al ddl n. ..., decreto-legge n. 73 (Interventi per il Tribunale di Bari) sarà stabilito in relazione ai tempi di trasmissione dalla Camera dei deputati.
La seduta unica di mercoledì 25 luglio sarà tendenzialmente sospesa tra le ore 13 e le ore 16.30, per consentire i lavori delle Commissioni.

********

Fonte: sito del Senato