Calendario dei lavori Camera e Senato
 
 

Programma dei lavori della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica.

 

 

CAMERA dei DEPUTATI

 

                                                                           CALENDARIO DEI LAVORI DELL'ASSEMBLEA

                                                                                                    (novembre 2018)

                                                                                                           N. 3

Predisposto ai sensi dell'articolo 24, comma 2, del Regolamento (Conferenza dei presidenti di gruppo del 31 ottobre 2018)

Lunedì 5 novembre (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna) Discussione sulle linee generali della proposta di legge n. 1236 - Modifica all'articolo 20, comma 6, della legge 7 agosto 2015, n. 124, recante proroga del termine per l'adozione di disposizioni integrative e correttive concernenti la disciplina processuale dei giudizi innanzi alla Corte dei conti(approvata dal Senato).

Discussione sulle linee generali dei disegni di legge di ratifica:

  • n. 1123 – Protocollo addizionale di Nagoya - Kuala Lumpur, in materia di responsabilità e risarcimenti, al Protocollo di Cartagena sulla Biosicurezza, fatto a Nagoya il 15 ottobre 2010;
  • n. 1125 – Accordo relativo alla protezione dell'ambiente marino e costiero di una zona del Mare Mediterraneo (Accordo RAMOGE), tra Italia, Francia e Principato di Monaco, fatto a Monaco il 10 maggio 1976 ed emendato a Monaco il 27 novembre 2003;
  • n. 1126 – Accordo bilaterale tra la Repubblica italiana e la Bosnia ed Erzegovina aggiuntivo alla Convenzione europea di estradizione del 13 dicembre 1957, inteso ad ampliarne e facilitarne l'applicazione, fatto a Roma il 19 giugno 2015;
  • n. 1127 – Trattati: a) Accordo bilaterale aggiuntivo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Macedonia alla Convenzione europea di estradizione del 13 dicembre 1957, inteso ad ampliarne e facilitarne l'applicazione, fatto a Skopje il 25 luglio 2016; b) Accordo bilaterale aggiuntivo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Macedonia alla Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale del 20 aprile 1959 inteso a facilitarne l'applicazione, fatto a Skopje il 25 luglio 2016.
Martedì 6 (ore 14-21, con eventuale prosecuzione notturna) e mercoledì 7 novembre (ore 11-14 e ore 16-20, con eventuale prosecuzione notturna) Seguito dell'esame delle proposte di legge nn. 392 e 460 – Modifiche agli articoli 438 e 442 del codice di procedura penale. Inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell'ergastolo (previo esame e votazione della questione pregiudiziale di costituzionalità presentata).

Seguito dell'esame della proposta di legge n. 1236 – Modifica all'articolo 20, comma 6, della legge 7 agosto 2015, n. 124, recante proroga del termine per l'adozione di disposizioni integrative e correttive concernenti la disciplina processuale dei giudizi innanzi alla Corte dei conti(approvata dal Senato).

Seguito dell'esame dei disegni di legge di ratifica:

  • n. 1123 – Protocollo addizionale di Nagoya - Kuala Lumpur, in materia di responsabilità e risarcimenti, al Protocollo di Cartagena sulla Biosicurezza, fatto a Nagoya il 15 ottobre 2010;
  • n. 1125 – Accordo relativo alla protezione dell'ambiente marino e costiero di una zona del Mare Mediterraneo (Accordo RAMOGE), tra Italia, Francia e Principato di Monaco, fatto a Monaco il 10 maggio 1976 ed emendato a Monaco il 27 novembre 2003;
  • n. 1126 – Accordo bilaterale tra la Repubblica italiana e la Bosnia ed Erzegovina aggiuntivo alla Convenzione europea di estradizione del 13 dicembre 1957, inteso ad ampliarne e facilitarne l'applicazione, fatto a Roma il 19 giugno 2015;
  • n. 1127 – Trattati: a) Accordo bilaterale aggiuntivo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Macedonia alla Convenzione europea di estradizione del 13 dicembre 1957, inteso ad ampliarne e facilitarne l'applicazione, fatto a Skopje il 25 luglio 2016; b) Accordo bilaterale aggiuntivo tra la Repubblica italiana e la Repubblica di Macedonia alla Convenzione europea di assistenza giudiziaria in materia penale del 20 aprile 1959 inteso a facilitarne l'applicazione, fatto a Skopje il 25 luglio 2016.

Nella seduta di mercoledì 7 novembre, alle ore 16, avrà luogo l'esame di una domanda di autorizzazione all'utilizzazione dei verbali e delle registrazioni delle conversazioni o comunicazioni intercettate nei confronti di Lello Di Gioia (deputato all'epoca dei fatti) (Doc. IV, n. 1).

Nella stessa seduta di mercoledì 7 novembre, al termine delle votazioni, avrà luogo la discussione generale congiunta del disegno di legge n. 1201 – Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea – Legge di delegazione europea 2018 e della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea per il 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1 ).

Giovedì 8 novembre (ore 10.30-13 e ore 14-18, con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 9 novembre) Seguito dell'esame del disegno di legge n. 1201 – Delega al Governo per il recepimento delle direttive europee e l'attuazione di altri atti dell'Unione europea – Legge di delegazione europea 2018.

Seguito dell'esame della Relazione consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea per il 2017 (Doc. LXXXVII, n. 1 ).

Lunedì 12 novembre (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna) Discussione sulle linee generali del disegno di legge n. 1189 – Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici (deliberata l'urgenza).

Discussione sulle linee generali della mozione Muroni e Fornaro n. 1-00057 concernente iniziative di competenza in relazione alle criticità connesse al conferimento in discarica dei rifiuti speciali in provincia di Brescia.

Discussione sulle linee generali della mozione Annibali ed altri concernenti misure volte a contrastare la violenza contro le donne (in corso di presentazione).

Martedì 13 (ore 14-21, con eventuale prosecuzione notturna), mercoledì 14 (ore 11-14 e ore 16-20, con eventuale prosecuzione notturna)e giovedì 15 novembre(ore 10.30-13 e ore 14-18, con eventuale prosecuzione notturna e nella giornata di venerdì 16 novembre) Seguito dell'esame degli argomenti previsti nella settimana precedente e non conclusi.

Seguito dell'esame del disegno di legge n. 1189 – Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici (deliberata l'urgenza) (ove il parere della Commissione bilancio confermi che dal provvedimento non derivano oneri finanziari).

Seguito dell'esame della mozione Muroni e Fornaro n. 1-00057 concernente iniziative di competenza in relazione alle criticità connesse al conferimento in discarica dei rifiuti speciali in provincia di Brescia.

Seguito dell'esame della mozione Annibali ed altri concernenti misure volte a contrastare la violenza contro le donne (in corso di presentazione).

Lunedì 19 novembre (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna) Discussione sulle linee generali della mozione Fiano ed altri recante misure volte al contrasto dell'aumento della violenza neofascista e neonazista in Italia(in corso di presentazione).

Discussione sulle linee generali della proposta di legge n. 680 – Modifica all'articolo 12 del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, concernente l'esercizio di funzioni di prevenzione e accertamento delle violazioni in materia di sosta da parte dei dipendenti delle società concessionarie della gestione dei parcheggi e delle aziende esercenti il trasporto pubblico di persone.

Martedì 20 (ore 15-21, con eventuale prosecuzione notturna) Seguito dell'esame degli argomenti previsti nella settimana precedente e non conclusi.

Seguito dell'esame della mozione Fiano ed altri recante misure volte al contrasto dell'aumento della violenza neofascista e neonazista in Italia(in corso di presentazione).

Seguito dell'esame della proposta di legge n. 680 - Modifica all'articolo 12 del codice della strada, di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, concernente l'esercizio di funzioni di prevenzione e accertamento delle violazioni in materia di sosta da parte dei dipendenti delle società concessionarie della gestione dei parcheggi e delle aziende esercenti il trasporto pubblico di persone (ove il parere della Commissione bilancio confermi che dal provvedimento non derivano oneri finanziari).

 

Venerdì 23, sabato 24, domenica 25, lunedì 26 e martedì 27 novembre (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna)

 

Esame del disegno di legge S. 840 – Conversione in legge del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113 , recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell'interno e l'organizzazione e il funzionamento dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ove trasmesso dal Senato – scadenza: 3 dicembre 2018).
Mercoledì 28, giovedì 29 e venerdì 30 novembre (a.m. e p.m., con eventuale prosecuzione notturna e nelle giornate successive) Eventuale seguito dell'esame del disegno di legge S. 840 – Conversione in legge del decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113 , recante disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell'interno e l'organizzazione e il funzionamento dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (ove trasmesso dal Senato – scadenza: 3 dicembre 2018).

Esame del disegno di legge S. 846 – Conversione in legge del decreto-legge 5 ottobre 2018, n. 115 , recante disposizioni urgenti in materia di giustizia amministrativa, di difesa erariale e per il regolare svolgimento delle competizioni sportive (ove trasmesso dal Senato – scadenza: 5 dicembre 2018).

Esame del disegno di legge di bilancio per il 2019 ed eventuale nota di variazioni.

 

Martedì 20 novembre, a partire dalle ore 11, avrà luogo in Aula la cerimonia per la celebrazione del centenario dell'inaugurazione dell'Aula di Montecitorio.

Nelle giornate di mercoledì 21 e giovedì 22 novembre l'Assemblea non terrà sedute con votazioni.

La Presidenza si riserva di disporre – ove necessario – eventuali sedute con votazioni dell'Assemblea anche nelle giornate di sabato 1o dicembre e domenica 2 dicembre (per l'esame del disegno di legge di bilancio).

Lo svolgimento di interpellanze e di interrogazioni avrà luogo nelle sedute di martedì 6 e 13 novembre, a partire dalle ore 11.

Lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata(question time) avrà luogo il mercoledì, a partire dalle ore 15.

Nella seduta di mercoledì 7 novembre interverrà il Presidente del Consiglio dei ministri (premier question time).

Lo svolgimento di interpellanze urgenti avrà luogo nelle sedute di venerdì 9 e 16 novembre, a partire dalle ore 9,30.

Il Presidente si riserva di inserire nel calendario dei lavori l'esame di ulteriori progetti di legge di ratifica deliberati dalle Commissioni e di ulteriori documenti licenziati dalla Giunta per le autorizzazioni.

**********

 Fonte: sito della Camera dei Deputati

                                                                                             

                                                                                                                  ************

 

SENATO DELLA REPUBBLICA

  

                                                      Calendario dei lavori dell'Assemblea dal 23 Ottobre al 22 Novembre 2018

 

Martedì 23 ottobre (16,30-20) - Mercoledì 24 ottobre (9,30) - Giovedì 25 ottobre (9,30-20)

  • Ddl n. 510 - Voto di scambio politico-mafioso
  • Ddl n. 5 e connessi - Legittima difesa
  • Interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 25, ore 15)

Note

La settimana dal 29 ottobre al 2 novembre è riservata ai lavori delle Commissioni.

Lunedì 5 novembre (9,30) - Martedì 6 novembre (9,30) - Mercoledì 7 novembre (9,30-20) - Giovedì 8 novembre (9,30-20)

  • Ddl n. 840 - Decreto-legge n. 113, sicurezza pubblica (scade il 3 dicembre)
  • Ddl n. 846 - Decreto-legge n. 115, giustizia sportiva (voto finale entro il 7 novembre) (scade il 5 dicembre)
  • Ddl n. 494 e connessi - Istituzione Commissione di inchiesta sistema bancario e finanziario (dalla sede redigente) (ove conclusi dalla Commissione)
  • Ddl n. 535 e connessi - Rete nazionale registri tumori (dalla sede redigente)
  • Interpellanze e interrogazioni
  • Interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 8, ore 15)

Note

Gli emendamenti al ddl n. 840 (Decreto-legge n. 113, sicurezza pubblica) dovranno essere presentati entro le ore 19 di martedì 30 ottobre.

Gli emendamenti al ddl n. 846 (Decreto-legge n. 115, giustizia sportiva) dovranno essere presentati entro le ore 13 di lunedì 5 novembre.

Martedì 13 novembre (16,30-20) - Mercoledì 14 novembre (9,30-20) - Giovedì 15 novembre (9,30-20)

  • Seguito argomenti non conclusi
  • Ddl n. ... - Decreto-legge n. 109, disposizioni urgenti per la città di Genova e altre emergenze (ove approvato dalla Camera dei deputati) (scade il 27 novembre)
  • Interpellanze e interrogazioni
  • Interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 15, ore 15)

Note

Il termine per la presentazione degli emendamenti al ddl n. ... (Decreto-legge n. 109, disposizioni urgenti per la città di Genova e altre emergenze) sarà stabilito in relazione ai tempi di trasmissione dalla Camera dei deputati.

Martedì 20 novembre (16,30-20) - Mercoledì 21 novembre (9,30-20) - Giovedì 22 novembre (9,30-20)

  • Seguito argomenti non conclusi
  • Ddl n. 886 - Decreto-legge n. 119, in materia fiscale (voto finale entro il 22 novembre) (scade il 22 dicembre)
  • Ddl n. 822 - Legge europea 2018 e connessi Doc. LXXXVI n. 1 e Doc. LXXXVII n. 1 - Relazioni programmatica e consuntiva sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea
  • Ratifiche di accordi internazionali definite dalla Commissione affari esteri
  • Interpellanze e interrogazioni
  • Interrogazioni a risposta immediata, ai sensi dell'articolo 151-bis del Regolamento (giovedì 22, ore 15)

Note

Gli emendamenti al ddl n. 886 (Decreto-legge n. 119, in materia fiscale) dovranno essere presentati entro le ore 13 di giovedì 15 novembre.

Il termine per la presentazione degli emendamenti al ddl n. 822 (Legge europea 2018) sarà stabilito in relazione ai lavori della Commissione.

Il calendario sarà integrato con la discussione del rendiconto e del bilancio interno del Senato.

 

*****

Fonte: sito del Senato