CIPE:  ESITO DELLA SEDUTA DEL 3 AGOSTO 2011

              Programma delle infrastrutture strategiche (Legge n. 443/2001)

 Il Comitato ha approvato:

▪ con prescrizioni, il progetto definitivo della Tangenziale est esterna di Milano (TEEM) e il

progetto definitivo di varianti parziali dell’asse autostradale e valutato positivamente il 1°

atto aggiuntivo alla convenzione unica tra Cal S.p.A. e TEEM S.p.A.;

▪ l’integrazione delle prescrizioni apposte dalla delibera n. 62/2010 alla convenzione

autostradale del raccordo Campogalliano – Sassuolo (collegamento tra la A22 e la S.S. 467

Pedemontana), al fine di escludere potenziali effetti negativi per la finanza pubblica;

▪ l’integrazione delle prescrizioni apposte dalla delibera n. 71/2010 alla convenzione

autostradale dell’itinerario Ragusa – Catania (ammodernamento a quattro corsie della S.S.

514 di Chiaramonte e della S.S. 194 Ragusana), al fine di escludere potenziali effetti

negativi per la finanza pubblica;

▪ il progetto definitivo del 1° lotto funzionale del collegamento ferroviario tra la direttrice Orte

– Falconara e la linea adriatica (Nodo di Falconara);

▪ con prescrizioni, la variante al progetto definitivo, approvato con delibera CIPE n. 131/2003,

della direttrice stradale Civitavecchia - Orte - Terni - Rieti, tratto da Terni al confine

regionale;

▪ il progetto definitivo dell’adeguamento della S.S. 534 a raccordo autostradale di

collegamento tra l’autostrada A3 (svincolo Firmo) e la S.S. 106 Jonica (svincolo Sibari);

▪ in linea tecnica, con prescrizioni, il progetto preliminare del collegamento ferroviario

internazionale Torino – Lione, sezione internazionale, tratta in territorio italiano;

▪ l’aggiornamento delle Linee guida relativa agli accordi in materia di sicurezza e lotta

antimafia previsti per la realizzazione di infrastrutture strategiche;

▪ la modifica del soggetto aggiudicatore dello Schema idrico Basento-Bradano.

Aeroporti

Il Comitato ha espresso parere positivo, con prescrizioni, sullo schema del contratto di

programma 2011-2014 fra ENAC e GESAP S.p.A. per la gestione dell’aeroporto di Palermo

Punta Raisi.

2 Fondo per le aree sottoutilizzate (FAS)

Il Comitato ha:

▪ approvato il documento programmatico di attuazione del Piano nazionale per il Sud, che

assegna circa 7,3 miliardi di euro a interventi strategici di rilevo nazionale, interregionale e

regionale individuati dal Piano stesso (punto 4 della delibera CIPE n. 1/2011);

▪ preso atto, con prescrizioni, del Programma Attuativo Regionale (PAR) 2007-2013 della

Regione Molise e della richiesta di anticipazione di 12 milioni di euro a valere sulle risorse

del PAR 2007-2013 della Regione Abruzzo,

▪ preso atto della richiesta della Regione Siciliana di poter accedere ad una quota pari a 686

milioni di euro, a valere sul PAR 2007-2013 della stessa Regione, per il ripiano del

disavanzo sanitario regionale.

Contratti di programma di competenza del Ministero dello sviluppo economico

Il Comitato ha approvato:

▪ il subentro di FPT Industrial S.p.A. nella titolarità del contratto di programma “IVECO

S.p.A.” (approvato con delibera CIPE n. 28/2011);

▪ il Contratto di Programma “Gruppo Seda Italy S.p.A.” per investimenti nel settore alimentare

da realizzare negli stabilimenti siti nel Comune di Arzano (NA) e Napoli;

▪ l’aggiornamento del contratto di programma “Consorzio Prokemia” in società “Virostatics

S.r.l.”.

Ambiente

Il Comitato ha approvato la ripartizione, per le annualità 2008 e 2009, dei contributi

compensativi destinati ai Comuni e alle Province che ospitano centrali nucleari dismesse e

impianti del ciclo del combustibile nucleare.

Sanità

Il Comitato ha approvato:

▪ il riparto a favore delle Regioni delle risorse accantonate sul Fondo Sanitario Nazionale per

le annualità 2002-2008 destinate ai soggetti affetti dal morbo di Hansen e ai loro familiari;

▪ il riparto tra le Regioni della quota destinata al finanziamento della sanità penitenziaria a

valere sul Fondo Sanitario Nazionale 2010;

▪ la modifica alla delibera n. 92/2009 recante il nuovo regolamento per le agevolazioni in

favore di imprese miste operanti in Paesi in via di sviluppo, prevedendo l’estensione delle

agevolazioni creditizie alle imprese che operano nei settori sanitario e della formazione.

Programmi triennali opere pubbliche

Il Comitato ha approvato la verifica della compatibilità con i documenti programmatori vigenti

dei programma triennali dei lavori pubblici 2011-2013 dei Parchi Nazionali del Pollino, della

Majella e delle Dolomiti Bellunesi.

3 Relazioni

Il Comitato ha preso atto delle seguenti relazioni:

▪ relazione dell’Unità tecnica di finanza di progetto (UTFP) sull’attività svolta nel 2010;

▪ relazione, al 31 dicembre 2010, sullo stato di attuazione dei programmi stralcio di

rimodulazione del Piano straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici;

▪ relazione sul progetto “Mattone internazionale”, finalizzato al coordinamento delle attività

internazionali tra il Ministero della salute, le Regioni e le Province autonome, per la crescita

della presenza italiana all’interno delle Istituzioni europee ed internazionali.

Altri argomenti

Il Comitato ha infine:

▪ approvato l’assegnazione dei compensi 2009 e 2010 del Commissario ad acta per la

gestione delle attività ex Agensud;

▪ preso atto dell’informativa sull’iniziativa di costituzione di una Fondazione per la ricerca

oncologica promossa dall’Università di Roma Tor Vergata e dall’Università di Harvard;

▪ preso atto della richiesta del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca di

esaminare nel corso della prossima seduta del Comitato la proposta – presentata dal

Ministro delle infrastrutture e dei trasporti - di assegnazione della seconda tranche di

finanziamento degli interventi urgenti per la messa in sicurezza degli edifici scolastici.

 -------------------------

FONTE: il Governo