LEGGE 21 giugno 2018, n. 77 

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 aprile 2018, n. 38, recante misure urgenti per assicurare il completamento della procedura di cessione dei complessi aziendali facenti capo ad Alitalia S.p.A. (18G00105) (GU Serie Generale n.146 del 26-06-2018)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 27/06/2018

 

La  Camera  dei  deputati ed  il  Senato   della Repubblica   hanno
approvato: 
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
                              Promulga 
 
la seguente legge: 
                               Art. 1 
 
  1. Il decreto-legge 27 aprile 2018, n. 38, recante  misure  urgenti
per assicurare il  completamento  della  procedura  di  cessione  dei
complessi aziendali facenti capo ad Alitalia S.p.A., e' convertito in
legge con le modificazioni riportate in allegato alla presente legge. 
  2. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a  quello
della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale. 
  La presente legge, munita del sigillo dello Stato,  sara'  inserita
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato. 
 
    Data a Roma, addi' 21 giugno 2018 
 
                             MATTARELLA 
 
                                  Conte, Presidente del Consiglio dei
                                  ministri 
 
                                  Di Maio,  Ministro  dello  sviluppo
                                  economico  e  del  lavoro  e  delle
                                  politiche sociali 
 
Visto, il Guardasigilli: Bonafede 
 
          Avvertenza: 
 
              Il decreto-legge  27  aprile  2018,  n.  38,  e'  stato
          pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - Serie generale  -  n.
          97 del 27 aprile 2018. 
              A norma dell'art. 15, comma 5, della  legge  23  agosto
          1988,  n.  400  (Disciplina  dell'attivita'  di  Governo  e
          ordinamento della Presidenza del Consiglio  dei  Ministri),
          le modifiche apportate dalla presente legge di  conversione
          hanno efficacia dal giorno successivo a  quello  della  sua
          pubblicazione. 
              Il testo del decreto-legge coordinato con la  legge  di
          conversione e'  pubblicato  in   questa   stessa   Gazzetta
          Ufficiale alla pag. 27. 
 
(Allegato )
                                                             Allegato 
 
                       MODIFICAZIONI APPORTATE 
                       IN SEDE DI CONVERSIONE 
               AL DECRETO-LEGGE 27 APRILE 2018, n. 38 
 
    All'articolo 1, dopo il comma 1 sono aggiunti i seguenti: 
      1-bis. I commissari della societa' Alitalia -  Societa'  Aerea
Italiana - S.p.A. in amministrazione straordinaria  trasmettono  alle
Camere  una  relazione  concernente   la   situazione   economica   e
finanziaria dell'impresa nell'ambito  della  procedura  di  cessione,
evidenziando, in particolare, i dati riferiti: 
        a) ai contratti aziendali in corso di  fornitura  carburante,
di leasing e di manutenzione ordinaria e  straordinaria,  nonche'  ai
contratti di servizi esternalizzati maggiormente rilevanti; 
        b)  all'andamento  dei  crediti  commerciali  e  delle  altre
attivita'    finanziarie,    sia    antecedenti    che     successivi
all'amministrazione  straordinaria,  dando   altresi'   conto   degli
eventuali contenziosi in essere e delle operazioni  di  recupero  dei
crediti  e  delle  altre  attivita'  patrimoniali,  finalizzate  alla
salvaguardia del capitale d'impresa; 
        c) alla consistenza della forza lavoro  impiegata,  suddivisa
in base alla  tipologia  contrattuale,  e  al  numero  di  unita'  di
personale dipendente in cassa integrazione guadagni; 
        d) al raggiungimento degli obiettivi previsti nell'ambito del
programma di cessione di cui all'articolo 27, comma  2,  lettera  a),
del decreto legislativo  8  luglio  1999,  n.  270,  con  particolare
riferimento alle modalita' di rimborso  del  finanziamento  a  titolo
oneroso di 600 milioni di euro, di cui all'articolo 50, comma 1,  del
decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, convertito,  con  modificazioni,
dalla legge 21 giugno 2017, n. 96, e successivamente incrementato  di
ulteriori 300 milioni di euro, ai sensi dell'articolo  12,  comma  2,
del  decreto-legge  16  ottobre  2017,  n.   148,   convertito,   con
modificazioni, dalla legge 4 dicembre 2017, n. 172. 
    1-ter. La relazione di cui al comma 1-bis e' trasmessa  entro  il
1 agosto 2018 e nella medesima relazione i  commissari  danno  conto
anche delle attivita' compiute nel periodo intercorrente tra la  data
di entrata in vigore del presente decreto  e  quella  di  entrata  in
vigore della relativa legge di conversione. I commissari  trasmettono
altresi' una relazione conclusiva alle Camere  entro  il  31  ottobre
2018. 
(Allegato )
********
Fonte: sito della Gazzetta Ufficiale